A Udine si rivede l’incredibile Bulk!

euromasterschampionshipclas

Sono stati due giorni ad altissimo livello all’European Masters Championship che si è disputato al Golf Club Udine il 14 e 15 Novembre.
Tanti i top player che si sono visti sfilare ai tee shot di partenza , dagli svizzeri David Mancino e Lionel Jacot all’olandese Bjorn Bulk,passando per lo sloveno Tine Kravanja, per arrivare agli italianissimi Lappo,Mazzer e Cavicchi.
Facile pronosticare la vittoria finale di Bjorn Bulk, ben più difficile indovinare i risultati finali.L’olandese mette un piede sul podio già al termine del Day 1 chiuso con soli 60 colpi, un risultato che lascia a bocca aperta tutti gli appassionati e addetti ai lavori.
Ma il Day 1 porta tante soddisfazioni anche agli italiani con Mazzer e Piovesan autori di una ottima gara che si è chiusa con 65 colpi, cinque in più del marziano Bulk, ma migliore ad esempio del temutissimo svizzero David Mancino che termina il proprio percorso con tre colpi sotto il par.
Sorridono anche Pavan e Silvestrin che si mettono in buona posizione nella classifica parziale concludendo il tracciato con 67 colpi.
Tra gli Over45, ancora una volta è Gianpietro Spader a realizzare il miglior risultato con 70 colpi, confermandosi un vero e proprio top player di categoria.
Scorrendo la classifica , a testimonianza dell’alto livello di questa competizione troviamo oltre la top20, giocatori del calibro di Camerin,Cavicchi ed Esposito.
Ma questo è solo il Day 1, e le sorprese non mancano di certo nella seconda giornata di gioco.
Bulk affronta il Day 2 con molte meno pressioni rispetto agli avversari, grazie allo strepitoso risultato del giorno precedente, ma non delude e termina con quattro colpi sotto il par, che lo porta al comando della classifica generale con 128 colpi totali, una media di 64 colpi per gara,un punteggio da campione vero.
Anche nel Day 2 il vincitore di giornata non è italiano , svetta quindi in classifica David Mancino; lo svizzero dimostra di che pasta è fatto, migliorando il suo score con 65 colpi, guadagnandosi così la seconda posizione in classifica generale, alle spalle di Bulk,con 134 colpi complessivi.
Grande giornata anche per Lappo, che si toglie lo sfizio di fare meglio dell’olandese con 66 colpi, meritandosi la seconda posizione nella classifica di giornata.
Mazzer con 69 colpi finali si conferma tra i migliori giocatori italiani collocandosi in terza posizione in classifica generale, stesso risultato di giornata per Cavicchi e Perenzin.Trovano posto tra i primi dieci anche Brescacin,Kravanja,Piovesan e Silvestrin.
La classifica generale oltre ai già citati Bulk,Mancino e Mazzer,vede in quarta posizione Lappo e Piovesan (135 colpi totali), seguono Silvestrin (137),Vendetta (140),Spader e Cavicchi (142) e Brescacin (143).
Un grande successo per questa prima edizione dell’European Masters Championship, sia sul campo che alla 19 buca con canti e balli che hanno animato la serata tra partecipanti e non.
Appuntamento per il prossimo anno al Golf Club Udine, a cui facciamo i complimenti per aver puntato sulla qualità offerta dai ragazzi di Footgolf Treviso che hanno ideato e organizzato nei minimi particolari questa magnifica competizione che ha tutte le carte in regola per diventare un evento di punta nel panorama Footgolf italiano .

Tutte le classifiche qui sotto:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...