Cogoni, un marziano in Trentino, mette la ciliegina al suo campionato!

12tapfifg2016clas
Nella splendida cornice del Golf Club Rendena, in Trentino, si è disputata la dodicesima e ultima tappa del campionato FIFG 2015-2016.
Ormai tutti i verdetti erano praticamente assegnati, ma la gara assumeva comunque una certa importanza per l’assegnazione della Coppa Italia a squadre.
Tutti i team si sono presentati al meglio delle loro potenzialità, dando vita ad una gara spettacolare fino all’ultimo putt.Lo spettacolo più bello però sicuramente è stato dato dal luogo quasi incantato dove i giocatori si sono dati battaglia:
il viaggio è stato lungo e faticoso quasi per tutti, ma alla fine ne è valsa la pena.
Oltre al paesaggio stupendo e alla spettacolare giornata di sole, bisogna sottolineare l’ottimo lavoro svolto dagli organizzatori (Trentino e Veneto in collaborazione)
per aver tracciato un percorso veramente piacevole, uno tra i più belli del panorama italiano.
Tornando alla gara singola, al primo posto si piazza il solito Cogoni, neo-campione, che sigilla il suo titolo con un’altra prestazione super (-11).
A ruota seguono uno straordinario Mazzer (-9), e a pari merito al terzo posto (con -7) si piazzano 2 uomini blues: Battaggia la spunta sul compagno di squadra Pacchiarini grazie al conteggio delle ultime 9 buche.
Tra le donne, anche qui nessuna sorpresa e si conferma al primo posto la Quintarelli con un grandissimo -3, a seguire due giocatrici locali (Piva e Casagranda).
Per quanto riguarda l’assegnazione della Coppa Italia, si è dovuto attendere l’ultimo gruppo: era da prevedere e così è stato, un finale putt-a-putt, tra Bluemoon, Livorno e Bitta.
Bisognava quindi aspettare l’ultimo giocatore blues in gara (Ravarelli) per assegnare definitivamente il titolo alla squadra: Bluemoon piazza un sontuoso -20 globale, e di un solo punto strappa la coccarda tricolore a Livorno, i campioni della passata stagione.
Onore anche al Bitta per aver comunque conteso fino all’ultimo il titolo a squadre.
Nella categoria femminile, il Trentino approfitta del fattore casalingo per mettere in bacheca il primo meritato titolo della sua storia, complimenti a loro!
Ora per chiudere definitivamente la stagione FIFG bisogna aspettare le finali Regions che si disputeranno a Gavorrano il 30-31 luglio: sarà l’ultima occasione per sfoderare birdies ed eagles come se non ci fosse un domani… e poi arriverà finalmente il meritato riposo per tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...