Finali Nazionali Regions Cup FIFG: il reportage

Pelagone, Golf Club Toscana: questo è stato lo scenario prescelto per le finali della Region’s Cup 2015-2016.
Una struttura di altissimo livello che ha ospitato più di 100 giocatori in questi due giorni molto caldi, complice il clima estivo tipico di questa stagione.
Purtroppo per colpa di questo clima torrido il campo non ha potuto presentarsi al meglio delle proprie possibilità, con diversi green “bruciati” che hanno costretto i giocatori ad affidarsi più alla fortuna che alla bravura in alcuni putt di chiusura. In particolare la famigerata buca 5 è stata mal digerita dai footgolfers, i quali potevano quasi esultare chiudendo con un bogey un par 4 veramente impegnativo.
Così come la buca 12, dove è stato veramente difficile non finire in acqua con il primo tiro. Nel complesso un percorso pieno di insidie, che ha dato filo da torcere a diversi giocatori, anche quelli con molta esperienza alle spalle.

Detto questo, in meno di 36 ore si sono disputate 3 gare per un totale di 54 buche (spareggi esclusi).

Al mattino si assegnavano i titoli di campione individuale e quello a squadre: ogni regione presentava ai nastri di partenza i migliori footgolfers locali, dandosi battaglia fino all’ultima buca. Sembrava essere la giornata delle sorprese, con uno straordinario Cristian Pauro (di Footgolf Torino) che chiudeva il proprio giro a -6 nonostante una partenza ad handicap (+3 dopo 4 buche), compensata però da 3 eagles e da 1 hole-in-one! Ma quando ormai si preparava già a stappare la bottiglia, ecco spuntare la sagoma “ingombrante” di Super-Ciccio Dal Gal (di Footgolf Villafranca): nonostante un doppio bogey alla 8, il nostro eroe chiudeva la gara a -8 sbaragliando la concorrenza e laureandosi campione individuale delle regioni!
Nella competizione femminile, in campo c’erano quasi tutte le migliori giocatrici del panorama nazionale, e alla fine l’ha spuntata la classe della Quintarelli, che con un incredibile -5 si laurea campionessa davanti alle “gemelle-del-gol-liguri” Bianchi e Fasciolo.
Nella competizione a squadre maschili, anche Pelagone si tinge di Bluemoon grazie ai terribili “vecchietti” Alfieri-Battaggia-Bruno-Zorniotti.
Nelle altre categorie, da segnalare la vittoria di Laura Piano nella categoria Ladies, di Alfieri nell’over45, di Geti nell’over55, ma soprattutto da registrare un favoloso -8 di un under16, Mattia Togni, che ha saputo sfruttare magistralmente i 6 tee avanzati (usati anche dalle donne).

Chiusa questa prima gara sotto un sole cocente, c’è stato giusto il tempo per un bagnetto rinfrescante in piscina, prima di tornare sul green per la competizione a coppie. Anche in questo caso tutto il panorama footgolfistico era rappresentato ai massimi livelli, e non sono bastate 18 buche per sancire la coppia campione regionale. Infatti ben 3 coppie son riuscite a finire la gara a pari merito con -5: Baldini/Tirapelle (Emilia), Comparotto/Boninsegna (Veneto), e D’Aveni/Garlisi (Piemonte). Dopo lo spareggio effettuato quasi al tramonto del sole, la spuntano i due emiliani che possono così festeggiare il loro primo importantissimo trofeo.
Nella categoria over45 inutile dire i nomi dei vincitori.. ancora loro.. sempre loro.. Bruno/Zorniotti (con -4). Idem per la categoria femminile, dove la Liguria porta a casa il titolo grazie alle due campionesse Bianchi/Fasciolo.

Durante questa prima lunghissima giornata, è stata disputata anche una gara riservata a tutti i giocatori che non si erano qualificati per le finali: nell’individuale maschile ha trionfato Daniel Tammaro con -4, nell’over45 il sempreverde Fabio Selmi (+3), nell’over55 Renzo Vergnani (+1), e infine nell’assoluto femminile Gaia Poddine (+10).
Nella gara a coppie, nuovamente Tammaro ha chiuso sul gradino più alto del podio insieme al suo compagno Perna, ottenendo tra l’altro lo straordinario punteggio di chi ha poi vinto la gara regionale (-5).

Sabato sera tutti i footgolfers hanno partecipato alla cena di gala, dove uno straordinario catering ha rifocillato abbondamente e qualitativamente tutti i commensali. Al termine della cena, sono stati premiati tutti i giocatori protagonisti della giornata ma soprattutto tutti i più bravi footgolfers del panorama nazionale FIFG.

L’indomani mattina, molti hanno approfittato del tempo libero per prendere il sole e rilassarsi nella piscina, in vista della “battaglia” finale nella gara delle rappresentative regionali. Per la prima volta infatti tutte le regioni presenti si sono confrontate sulle 18 buche schierando ognuna 10 footgolfers, con l’obiettivo di vincere il prestigioso titolo in palio. Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Lazio, Toscana, Marche, Emilia Romagna: più o meno tutte lamentavano l’assenza di un paio di top-player, ma nel complesso le rose schierate sul green sono state di altissimo livello. Alla fine delle ultime 18 buche di questo straordinario weekend, la spuntavano nettamente i padroni di casa (Toscana), grazie alla super-coppia Santoni(-8) e Cogoni (-6), che non lasciavano scampo ai sogni altrui. Dietro si piazzava l’Emilia Romagna con un grandissimo punteggio (-9), mentre sul gradino più basso del podio si presentavano due regioni, Piemonte e Liguria, e pertanto si rendeva necessario uno spareggio. La coppia Boasso-Lucingoli ha sfidato così la coppia Cannella-Puppo sul tee della 1. I liguri non partono bene, rischiando un fuori limite con Cannella e tirando un po’ troppo largo il primo tiro con Puppo. Per contro Boasso andava in sicurezza sul centro fairway, mentre BumBum-Lucingoli sparava un missile che finiva a una ventina di metri dalla buca. Dovendo rischiare il tutto per tutto, i liguri forzano un po’ troppo e non riescono a scendere sotto il par, mentre la coppia piemontese con 2 birdie strappa il pass per il terzo posto finale.

Con questo lunghissimo e appassionante weekend, si chiude la stagione FIFG 2015-2016. Ora un meritato riposo per tutti, in attesa dei comunicati per la stagione 2016-2017.RB

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...