5 buoni motivi per andare a Cambridge a giocare a FootGolf

Oggi in Italia si festeggia il Ferragosto, le principali, e non, spiagge italiane saranno come al solito prese d’assalto da folle di turisti, e le autostrade faranno registrare il classico bollino nero.
E allora perchè non spostarsi in Inghilterra?
Dove?
A Cambridge!
No, non siamo impazziti e non siamo diventati un blog che consiglia viaggi, ma una soluzione di mezza estate, che comprende un pallone (Jabulani o Speedcell),tanti amici (dissidenti e non) e il FootGolf , non possiamo evitare di consigliarvela.
Ecco allora 5 buoni motivi per non perdersi nel caos italiano tipico del 15 agosto e godersi al meglio Cambridge:

1. A Cambridge potrai rivivere l’esaltante due giorni vissuta da Marco Esposito, footgolfer di Sorrento già protagonista ai mondiali e in altre tappe europee.
Nel Day 1 Marco ribalta tutti i pronostici e mette in fila campioni da tutta Europa come Kuipers,May,Moore chiudendo a -9; ma è nel Day 2 che compie un autentico capolavoro, durante le prime 9 buche, scivola al 2 posto staccato di due colpi da Richer, per poi recuperare alla grande nelle seconde nove, superando il francese di tre colpi e prendendosi la meritata prima posizione.
uk6

2. Perchè siamo tutti giovani e belli, ma tra le donne a Cambridge c’è solo la Quintarelli!
Martina arriva da favorita in terra inglese e non tradisce le attese,  in un campo dove le footgolfers inglesi potevano avere una marcia in più, fa valere la sua classe e si conferma ancora una volta a livello europeo.
uk7

3. Cambridge è cosi bella, che la puoi vivere in un viaggio in solitaria, ma è anche decisamente adatta per le coppie, proprio come hanno fatto i laziali Di Canio e Piscopo, che hanno dimostrato come il Made In Italy funzioni ancora benissimo in Uk,arrivando alle finali della Pairs Championship come outsiders,sbaragliano la concorrenza compresi i favoritissimi Kuipers e Wetzel piazzandosi sul gradino più alto…..anche a Cambridge volano le aquile nel cielo!
uk2

4. In solitaria o a coppie, ma la vera forza di un viaggio ben riuscito sta sempre nel gruppo, come ampiamente dimostrato da Esposito,Venturelli,Panero e Brescacin, che per la terza volta consecutiva portano il Team italiano sul podio di una tappa europea, una seconda posizione inaspettata ma che allo stesso tempo pone l’accento sui giocatori italiani, ormai non solo più comparse ma attori protagonisti dell’European Footgolf Trophy.


5. L’Inghilterra ha da sempre lanciato stili conosciuti poi in tutto il mondo, dai Beatles a Bowie ne abbiamo viste di tutti colori, ma le mode migliori arrivano sempre dal belpaese ed è quindi possibile importare nuove mode stilistiche, proprio come hanno fatto i Dissidenti giocatori italiani con il loro eccentrico outfit panna e fragola, perchè non è solo sul campo che si vincono le gare.
uk4

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...