Mazzer da favola,al Nord-Est il 2° Italian FootGolf Masters!

Con tutti i campionati Interregionali ormai conclusi, domenica 23 ottobre al UNA Poggio dei Medici di Scarperia  si è giocato il 2° Italian FootGolf Masters, gara dove tutti i partecipanti si sono qualificati tramite le tappe Interregionali.
In campo quindi footgolfers da tutta Italia,120 per la precisione, in rappresentanza del proprio campionato di appartenenza, bello vedere giocatori di squadre diverse supportarsi ed incitarsi per raggiungere insieme l’obiettivo, quel titolo di Italian Masters che ogni rappresentativa sogna di avere in bacheca.
Sogno difficilmente realizzabile se non si ha in squadra Fabio Mazzer, che realizza un capolavoro buca dopo buca; partito nel primo gruppo di gioco, con un campo in condizioni non ottimali, Mazzer sfodera tutta la sua classe, e dopo l’unico bogey alla buca 3 inizia a macinare birdie, impressionante la serie che va dalla buca 6 alla buca 14,  9 birdie consecutivi, che certificano Mazzer,se ancora ce ne fosse bisogno, tra i più forti giocatori italiani. Inoltre per il giocatore della rappresentativa Nord-Est vincere al Master non è di certo una novità, su 2 partecipazioni (quella dello scorso anno ottenuta grazie alla vittoria nel Campionato Interregionale Nord-Est) sono 2 le vittorie, un ruolino di marcia davvero invidiabile!
Il podio di questi Master ci offre una ulteriore conferma sempre in salsa Nord-Est: Marco Pavan.
Ancora una volta il green del Poggio dei Medici è fonte di ispirazione per Pavan, dopo la vittoria di qualche mese fa nel Campionato Nazionale, anche questa volta è andato vicinissimo alla prima posizione, stoppato ancora una volta dalla buca 18 che lo costringe al doppio bogey e al -10 finale.
Tre giocatori si contendono la terza posizione,Cappelletto,Lappo e L.Prampolini, tutti con -8, ma è il modenese ad avere la meglio su i due giocatori del Nord-Est, grazie ad una gara esemplare, che si conclude senza neanche un bogey, proprio come Mirco Favero miglior Over45 di giornata che supera avversari di tutto rispetto come Morosini,Spader e Sparacca, anche loro come Favero han concluso la gara sul -7.
Abbiamo avuto modo anche di seguire le ultime buche dei Giovanissimi e degli Juniores, a cui dedichiamo una parentesi importante.Innanzitutto bisogna rendere merito a FootGolf Pordenone, vera fucina di talenti che piazza nelle prime posizioni ben 2 giocatori, per la gioia della Rapp.Nord-Est: Alberto Muzzin e Giovanni Bortolussi.Due giocatori di sicuro avvenire,Muzzin non è nuovo a risultati importanti dopo la grande prestazione nella tappa di Udine nell’EFT, mentre Bortolussi jr cresce gara dopo gara, con la giusta concentrazione
e seguendo i consigli del papà Michele siamo sicuri che avrà modo di prendersi tante altre soddisfazioni.
Nella classifica femminile è Giovanna Calabrese a prendersi la prima posizione, da pochi mesi nel footgolf,la giocatrice del Nord-Ovest dopo il titolo interregionale, trova un altro risultato da mettere in bacheca superando avversarie toste come Maria Elena D’Este e la campionessa italiana Francesca Zanchetta.
La vittoria nella classifica delle rappresentative va al Nord-Est che supera tutti con 534 colpi, al secondo posto Centro-Sud (576 colpi),terza posizione per il Centro-Nord con 581 colpi.

Prossimo appuntamento con AIFG è l’Italian Team Challenge, gara che metterà di fronte le migliori 8 squadre italiane sul percorso del Golf Club Cà Del Moro.

A breve le classifiche

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...